Lago di Mattarana
Mattarana.jpg

Origine

artificiale

Altitudine

500 m

Superficie

3800 mq

Perimetro

230 m

Diametro

70 m

Profondtà massima

8,5 m

Altezza della diga

8,5 m

Regione

Liguria

Provincia

La Spezia

Comune

Carrodano

Il Lago di Mattarana è un piccolo lago artificiale posto nei pressi dell'omonimo paese, in provincia di La Spezia.

Il laghetto fu costruito nei primi anni '60 dal Consorzio Agrario Plurirriguo Mattarana e Carrodano, con l'aiuto degli abitanti del paese. In una zona dove erano presenti tre sorgenti perenni venne scavata una grossa buca, poi sbarrata a valle da una piccola diga per trattenere le acque.

La diga, alta otto metri e mezzo, è in terra a gravità massiccia, e ha uno sviluppo di coronamento di 28 m. Per evitare frane, furono incisi sulla parete della diga canaletti di scolo per le acque superficiali, mentre lo scarico principale è in cemento ed è largo circa 3 metri e mezzo. Poco a valle della diga si trovano alcune prese per l'irrigazione.

Il laghetto ha forma circolare, un diametro di circa 70 m e una profondità di 8,5 m. L'alimentazione è data, oltre che dalle tre sorgenti perenni citate in precedenza, da una condotta forzata che raccoglie le acque di una quarta sorgente perenne che sgorga più a monte nelle vicinanze della Via Aurelia.

In inverno sul lago si forma uno strato di ghiaccio spesso circa una decina di centimetri.

Vie d'accesso[modifica | modifica sorgente]

Dal casello di Carrodano si segue la Via Aurelia (indicazione per Genova). Dopo circa 6 km si devia a destra per Ziona, e dopo altri 200 m si trova una deviazione a sinistra che porta al lago.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.